Home Seminari, Conferenze, Stage Laboratori GTC - Gruppo Teorico Continuativo

A.A. 2012/2013

GTC

Gruppo Teorico Continuativo

riservato a Psicologi e Psicoterapeuti

Partecipazione gratuita

Lo scopo del GRUPPO è quello di avviare un dibattito che parta dalla esperienza clinica di ciascun terapeuta.

altLa speranza è quella di dare risposte sempre più adeguate alle esigenze vecchie e nuove di benessere psicologico e sociale sia in ambito privato che pubblico che convenzionato, senza escludere le nuove tendenze, fino ad ora considerate troppo discutibili, ma che si diffondono sempre più e troppo spesso senza un’adeguata riflessione, come la psicoterapia domiciliare, gli interventi on line, ecc.

Abbiamo deciso di strutturare l’intera serie d’incontri sul colloquio clinico.  E’ un argomento chiave della psicoterapia perché la metodologia e tecnica della prassi clinica è la disciplina fondamentale per affrontare il tema delle modalità di conduzione. Inoltre il tema del colloquio clinico ci riporta a riflettere fondamentali quali la struttura della psiche, le dinamiche transferali e controtrasferali, i fattori di guarigione, l’organizzazione del setting, solo per dirne alcuni in ordine sparso.

Il progetto prevede un totale di 5 incontri a frequenza mensile da febbraio a Giugno. Il gruppo sarà composto da un massimo di 20 persone ed è  rivolto a Psicologi, Psicoterapeuti e laureandi in psicologia (ultimo anno). Continua ed essere gratuito e verrà rilasciato un attestato di partecipazione unico al termine dei 5 incontri.

Il calendario delle date è il seguente:

Ven 22 Febbraio 2013

Ven 22 Marzo 2013

“Intersoggettività e colloquio clinico”

Come sapete Lo scopo del GRUPPO è quello di avviare un dibattito che parta dalla esperienza clinica dei partecipanti.

Il tema è incentrato sul Colloquio Clinico in tutti i suoi aspetti, un argomento chiave della psicoterapia perché la metodologia e tecnica della prassi clinica è la materia fondamentale per affrontare il tema delle modalità di conduzione.

Il precedente incontro ci ha portato ad approfondire aspetti fondamentali del processo terapeutico quali:

  • gli elementi fondanti della relazione e delle teorie di personalità
  • metodologie, tecniche e relativi fini
  • strumenti terapeutici, dinamiche transferali e controtrasferali
  • contesti operativi

Il tema del prossimo incontro approfondirà in modo specifico le dinamiche transferali e controtrasferali del colloquio clinico, nei diversi contesti applicativi.

In particolare si affronterà l'analisi del transfert nei seguenti contesti :

  • individuale
  • di gruppo
  • di coppia
  • familiare
  • con il dispositivo dello Psicodramma
  • nelle terapie a mediazione virtuale

Ven 19 Aprile 2013

"Colloquio clinico nella psicoterapia psicodinamica di gruppo"

Perchè una terapia con varie persone contemporaneamente? Cosa ha di diverso dalla terapia individuale? Quali sono le peculiarità? Su cosa si deve lavorare? E come? Che transfert si determina e come si gestisce? Quali gli obiettivi?
Insieme daremo una risposta a queste domande.

Nota Bibliografica :

Kaes "Le teorie psicoanalitiche del gruppo" Borla ed,
Schill, "Terapia psicoanalitica di gruppo", Feltrinelli
Lo Verso e De Maria " Psicodinamica di gruppo"Borla ed,
Anzieu D. "il gruppo e l'inconscio" Borla ed,

Ven 17 Maggio 2013

"Il colloquio clinico di gruppo con il dispositivo dello Psicodramma"

Il colloquio clinico verrà trattato focalizzando l'attenzione sull'apporto che il dispositivo dello Psicodramma può dare alla psicoterapia di gruppo.
Le principali caratteristiche del dispositivo sono:
1) l’azione, cioè la possibilità di agire dove le parole si fermano
2) la drammatizzazione, il mettere in scena il mondo interno (figurabilità del preconscio)
3) la presenza del mediatore, (io ausiliario),
4) l’uso del gioco (semi-realtà)
5) l’intensità emozionale del rivissuto, il qui ed ora assume veste emozionale identica al lì ed allora, non è il vissuto di un ricordo ma il vissuto di allora che si vive di nuovo (ri-vissuto emozionale)
6) una serie di tecniche

Analizzeremo come condurre il colloquio clinico attraverso le caratteristiche del dispositivo.

Nota Bibliografica:
Kaes R., Lo Psicodramma Psicoanalitico di gruppo

Ven 21 Giugno 2013

"Il colloquio clinico nella psicoterapia on line"

Mentre da troppo tempo ci si continua a chiedere se la psicoterapia on line è una pratica valida o dannosa, questa continua a prendere sempre più piede nel mondo senza un’adeguata riflessione teorica.

 

Noi pensiamo che il momento è più che maturo per chiedersi non se sia il caso di effettuare la cybertherapy ma piuttosto come effettuare la cybertherapy. Mentre ci si chiedeva se servisse il web in politica, un movimento ha conquistato numerosi seggi in Parlamento. Mentre ci si chiedeva se servisse il web alla professione di psicologo, un collega (Piccininni) tramite il web ha conquistato seggi e presidenze in quasi tutti gli ordini d’Italia.

 

Quindi piuttosto che aprire il solito dibattito “… sei d’accordo o contrario alla cybertherapy?”, iniziamo a discutere su:

  • quali sono le caratteristiche, gli ambiti più appropriati
  • come dare garanzie di successo
  • come difendersi dai selvagismi o dagli illeciti professionali
  • quali ambiti forse sono più dei conselor che degli psicologi

e soprattutto

  • come condurre il colloquio clinico?

Prima di tutto faremo chiarezza sulle differenze tra la seduta a distanza con Skype, le consulenze in chat, le mail e le sedute telefoniche.

 

Poi inizieremo a ragionare su come condurre il colloquio clinico nelle varie circostanze.

 

In conclusione, partendo dal presupposto che il futuro in cui la diffusione dell’uso della cybertherapy non è tanto lontano come possa sembrare, non possiamo farci trovare impreparati.

L'orario è dalle ore 17.00 alle 19.30.

 

La partecipazione a tutti gli incontri è gratuita.

PRENOTA LA TUA PARTECIPAZIONE AGLI INCONTRI

(Prenotazione riservata ai soli iscritti al sito)

 
13 Ottobre 2017

Prossimi Eventi
Newsletters
Info sui seminari


Ricevi HTML?

Calendario Eventi
«   Ottobre 2018   »
lumamegivesado
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
    
su Facebook