Corso quadriennale di Specializzazione

 

La scuola forma alla psicoterapia individuale e di gruppo. Per la gestione delle terapia di coppia e familiare vengono forniti solo i fondamenti clinici, teorici e metodologici.

Si compone di 3 grosse aree disciplinari:

  1. Area del colloquio clinico
  2. Area del training psicoterapico
  3. Area di psicologia e psicoterapia

E due aree di studio e ricerca:

  1. Area dell'esperienza diretta (tirocinio, osservazione del bambino)
  2. Area di studio teorico (ricerche bibliografiche e gruppi di studio).

I contenuti di queste arie vengono sviluppate attraverso laboratori interdisciplinari, laboratori monografici, stages, seminari e convegni
nell'ambito dei quali vengono affrontate diverse materie d’insegnamento.

1. LABORATORIO di TEORIA e TECNICA del COLLOQUIO CLINICO

E’ composto di momenti teorici, esperenziali, clinici, simulate, intervisioni, discussioni di casi clinici, analisi delle videoregistrezioni delle sedute di gruppo ed individuali.
È possibile la visione in diretta (attraverso lo specchio unidirezionale) di sedute condotte dai didatti con pazienti reali dove si assiste all'agire del terapeuta, nonché di sedute condotte dagli allievi (clienti propri o forniti della Scuola), dove è possibile sperimentarsi con i primi pazienti,  con la visione di tutta la classe dietro lo specchio unidirezionale e successiva supervisione e/o intervisione di gruppo.

2. LABORATORIO di TRAINING PSICOTERAPICO con il DISPOSITIVO dello PSICODRAMMA(GAC - Gruppo Aperto Continuativo).

E’ strutturato come un gruppo di terapia aperto e continuativo, quindi con forte valenza terapeutica, durante il quale i partecipanti apprendono e mettono in atto le tecniche di conduzione conducendo essi stessi la seduta, sotto la tutela del supervisore, anche con l’ausilio dello specchio unidirezionale.
La forte valenza terapeutica del laboratorio consente solitamente di non dover effettuare un training terapeutico personale.

3. LABORATORIO di PSICOLOGIA e PSICOTERAPIA

È costituito da lezioni magistrali teoriche.
Vengono affrontati numerosi aspetti della psicologia e della psicoterapia. Le lezioni sono tenute da didatti, docenti della scuola, docenti esterni nonché da illustri personaggi del settore.

FREQUENZA

Tutti gli insegnamenti si risolvono solitamente in un incontro mensile tra il venerdì e sabato mentre gli stages sono residenziali dal venerdì alla domenica.

STAGES RESIDENZIALI

Sono momenti formativi a forte valenza terapeutica organizzati in contesti che consentono maggiore concentrazione e coesione di gruppo, in luoghi inseriti nella natura (solitamente in conventi, strutture ricettive particolarmente accoglienti, ville private). Vengono effettuati in prossimità dell’estate. Sono della durata di tre giorni (2 notti) a ridosso del week end.  L’esperienza residenziale consente di sperimentare una relazionalità diversa tra i componenti del gruppo che sviluppano un senso di appartenenza molto utile dal punto di vista formativo.

CONFERENZE e CONVEGNI

Vertono sullo psicodramma e su altri temi. Sono condotti dallo staff dell’Accademia, dai docenti della Scuola o da noti personaggi del settore nazionali ed internazionali.

TIROCINIO OBBLIGATORIO

Può essere effettuato sia presso strutture già convenzionate che presso un ente a propria scelta che l’Istituto provvederà a convenzionare. Gli enti devono essere pubblici o convenzionati con il pubblico ed all’interno del servizio deve essere prevista la figura dello psicoterapeuta.
La durata è di 164 ore annue come da leggi vigenti.
La regolamentazione è gestita del tutor referente dell’ente.
Al termine dovrà essere presentata una certificazione del lavoro svolto.

ESPERIENZA CLINICA

L'intero corso si propone quale laboratorio a forte valenza esperenziale, quindi dal tetzo anno l'allievo si sperimenta nel ruolo di conduttore effettuando simulate di terapie con la collaborazione dei propri compagni di gruppo.

PROGETTO P.A.P.A.

Gli allievi vengono inseriti nell'ambito del progetto P.A.P.A. che prevede che l'Accademia fornisca dei pazienti

 

Ammissione

Sono ammessi i laureati in Psicologia e in Medicina, iscritti ai rispettivi albi professionali. In mancanza di tale requisito, è consentita l’iscrizione ai laureati che effettuino l’Esame di Stato con esito positivo nella prima sessione utile dopo l’inizio dei corsi, ex ordinanza ministeriale del 10/12/2004

Modalità d’iscrizione:

Corso di Specializzazione in Psicoterapia Quadriennale

L’ammissione avviene previo:

  • compilazione del Form d'iscrizione online disponibile a questo indirizzo, al quale vanno allegati:
    • copia della Laurea in Psicologia o in Medicina;
    • curriculum vitae e studiorum firmato;
    • iscrizione all'Albo degli Psicologi o dei Medici (se già in possesso);
    • eventuale certificato di training terapeutico effettuato (non obbligatorio);
  • parere favorevole del direttore dell’Istituto, o di un suo delegato, a seguito di colloquio che sarà concordato con il candidato dopo la ricezione del form di iscrizione;
  • a seguito di parere favorevole, si potrà procedere al pagamento della quota d’iscrizione con le modalità che saranno comunicate.

 

Corso di Specializzazione in Psicoterapia in forma abbreviata (biennale)

L’ammissione avviene previo:

  • compilazione del Form d'iscrizione online disponibile a questo indirizzo, al quale vanno allegati:
    • copia della Laurea in Psicologia o in Medicina;
    • copia del Diploma di Specializzazione già in possesso;
    • autocertificazione con breve descrizione del percorso personale intrapreso nella precedente Specializzazione;
    • curriculum vitae e studiorum firmato;
    • iscrizione all'Albo degli Psicologi o dei Medici, con relativa annotazione di inserimento nell'elenco degli Psicoterapeuti;
    • eventuale certificato di training terapeutico effettuato (non obbligatorio);
  • parere favorevole del direttore dell’Istituto, o di un suo delegato, a seguito di colloquio che sarà concordato con il candidato dopo la ricezione del form di iscrizione;
  • a seguito di parere favorevole, si potrà procedere al pagamento della quota d’iscrizione con le modalità che saranno comunicate.

 

Struttura del corso

Gli insegnamenti della scuola di psicoterapia sono divisi in due categorie: di base e caratterizzanti. Quelli di base sono le discipline di base della Psicologia e della Psicoterapia, quelli che caratterizzanti la specializzazione con lo Psicodramma sono le discipline specifiche della formazione dello psicoterapeuta con lo Psicodramma e con le Attività Corporee.
Le metodologie didattiche della scuola di specializzazione sono dal primo momento fortemente improntate all’insegnamento diretto dell’attività clinica di psicoterapeuta.
Infatti le attività di formazione sono organizzate in modo che già dal primo biennio gli allievi imparino a condurre gruppi di Psicodramma attivo, di Teatroterapia e di Attività Corporee per comunità, per contesti educativi e di counseling.
 
 
Gli Insegnamenti della scuola sono:

Primo Anno 

Insegnamenti di base

Psicologia generale, Psicologia dello Sviluppo, Diagnosi della personalità di base, Diagnosi Clinica, Psicopatologia Generale e dell'Età Evolutiva, Antropologia Culturale,  Teorie della Personalità.
Insegnamenti Caratterizzanti
Storia della Drammatizzazione, Diagnosi per la Strutturazione dei Gruppi, Metodi d’Improvvisazione Drammatica, Teatroterapia I, Attività Corporee I.
Secondo Anno
Insegnamenti di base
Psicologia dello Sviluppo, Psicologia Dinamica, Psicopatologia Generale, Introduzione al colloquio Diagnostico, Osservazione e Presentazione di Casi Clinici, Psicoterapia della Famiglia, Teorie della Personalità, Teorie della Personalità I, Vegetoterapia, Teorie della Personalità II, Bioenergetica.
Insegnamenti Caratterizzanti
Principi di Sociometria e Sociogramma, Metodologia Sociogrammatica Generale, Metodologia Sociogrammatica nell'Infanzia, Lettura ed Espressione del Corpo Teatroterapia II, Attività Corporee II.
Terzo Anno

Insegnamenti di base

Teorie della Personalità, Psicopatologia Generale e dell'Età Evolutiva, Teorie della Personalità - Psicologia Psicodinamica, Psicoterapia della Famiglia, Psicoterapie Brevi, Esistenzialismo e Psicologia Umanistica.
Insegnamenti Caratterizzanti
Fondamenti di Psicodramma I, Psicodramma nell'Infanzia, Psicodramma Analitico I, Psicodramma della Famiglia, Psicodramma Attivo I, Sociodramma nell'Istituzione Scolastica, Principi di Sociodramma, Teatroterapia III, Attività Corporee III
Quarto Anno
Insegnamenti di base
Colloquio Clinico, Teorie della Personalità - Psicologia Psicodinamica, Teorie della Personalità - Discussione Critica.
Insegnamenti Caratterizzanti
Fondamenti di Psicodramma II, Psicodramma Analitico II, Psicodramma Attivo II, Psicodramma nell'Adolescenza, Sociodramma nell'Istituzione Scolastica, Psicodramma Dimostrativo, Psicodramma nell'Istituzione Psichiatrica, Metodi Psicodrammatici in Comunità, Teatroterapia IV, Attività Corporee IV.
 

I suddetti insegnamenti possiamo raggrupparli nelle seguenti

Aree Disciplinari

Area filosofico-epistemologica

- fondamenti di epistemologia, semiologia, filosofia della scienza, fenomenologia e psicologia umanistica - antropologia culturale - etica e deontologia professionale.

Area psicologica-psicoterapica

- cenni di anatomo-fisio-patologia del sistema nervoso e motorio, di farmacologia e sostanze psicotrope

- psicologia generale - psicopatologia generale e dello sviluppo - psichiatria - psicosomatica - teorie della personalità e sviluppi clinici

- psicologia e psicoterapia: dello sviluppo e del ciclo vitale, dell’individuo, della coppia, della famiglia, dei gruppi.

Area clinica

- metodologia e tecnica di: diagnostica clinica, colloquio clinico, supervisione ed intervisione clinica, conduzione di gruppi - Osservazione e presentazione diretta e multimediale di casi clinici - conduzione di colloqui clinici.

- storia del pensiero freudiano, fondamenti di psicoanalisi, teorie neofreudiane e postfreudiane, metodologie psicodinamiche.

- storia del pensiero reichiano e principi di vegetoterapia - teoria e tecnica bioenergetica - tecniche psicocorporee e di rilassamento.

Area dello psicodramma

- storia della drammatizzazione e fondamenti di teoria psicodrammatica - metodologia e tecnica d’improvvisazione drammatica - psicodramma attivo, analitico, dimostrativo, didattico, per l’infanzia e l’adolescenza, per la coppia e la famiglia, scolastico e di comunità - psicodramma freudiano: la scuola francese - principi di sociometria e sociodramma - Teatroterapia.

Aree diverse

- cenni di psicologia: della gestalt, neojunghiana e tecniche di psicoanimazione, dell’ennaegramma, transpersonale - approccio psicogiuridico e mediazione familiare - counseling - psicopatologia dell’alimentazione - metodologie e tecniche di arteterapia e musicoterapia – terapie immaginativo/creative

- legislazione sanitaria  - adozione - multietnia - tossicodipendenza- avviamento all’attività professionale.

Insegnamenti

Docenti

Bando per Borse di studio

Costi

Il costo annuo al corso è così suddiviso: