Storia

 

MOSAICO PSICOLOGIE


Fondato a Bologna nel 1978 dal dr. Rapaggi Alfredo, si è dapprima caratterizzato come gruppo di studio. Nel 1981 si è dato la forma giuridica di cooperativa rivolta all’integrazione culturale tra diverse discipline umanistiche e diversi livelli sociali. Nel 1986 si è trasformato in Associazione Scientifico-Culturale con l’obiettivo di affiancare lo studio professionale, sviluppando il settore di ricerca e d’informazione. Si è rafforzato progressivamente attorno alla ricerca sulle tendenze relazionali naturali, prendendo spunto da “Tipi Psicologici” di Jung. In particolare il gruppo di ricercatori ha cercato di stabilire un metodo scientifico per determinare i tratti introversi ed estroversi nel carattere naturale (alla nascita) e successive modifiche nel rapporto con l’ambiente”.
La ricerca ha avuto un duplice obiettivo:
determinare quale setting psicoterapeutico sia più utile nel caso di tendenza relazionale introversa e quale nel caso di tendenza relazionale estroversa provare che l’equilibrio e la soddisfazione di una persona sono tanto migliori quanto più questa si avvicina alla propria tendenza relazionale naturale.
Parallelamente all’attività di ricerca, si è avviato lo studio di psicoanalisi e psicodramma, curando le iniziative d’informazione, attraverso corsi, convegni, spazi culturali, editoria.

Nel 2002 l'Istituto è stato riconosciuto dal M.I.U.R. con D.M. 16 aprile 2002 (G.U. n° 102 del 3 maggio 2002 ed, ai sensi del regolamento adottato con decreto dell’ 11 dicembre 1998 n. 509 del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca, è stato abilitato ad attivare nelle sedi di Bologna e Verona un Corso di Specializzazione in Psicoterapia con lo Psicodramma Analitico.

Successivamente con D.M. 24 giugno 2010 è stato abilitato ad attivare presso l'Accademia Imago del Dr Massimo Doriani lo stesso corso di Specializzazione in Psicoterapia.